detox clease, Healthyliving

Cappelli sani? Mettiamo la testa apposto in 4 step!

    E’ il 1° settembre, ferie andate, finite.
    Al mattino ti trovi davanti allo specchio dopo un estate di sole, salsedine, cloro, code e #quasichignon tenute da un improbabile elastico, più adatto alla fascicolazione dei documenti che ai tuoi capelli (e poi aggiungici tinte e scariture… perchè lo so.. siete colpevoli come me) è un miracolo se i nostri capelli non si siano fatti giustizia da soli.
    Non esistono molti perchè da chiedersi.
    E allora? Ecco 4 soluzioni!
    Facili, facili da eseguire per almeno tutto questo mese fino a farla diventare la vostra #hairroutine.

    Suggerimento:
    Il mio coiffeur di fiducia mi ripete in continuazione che per salvare veramente LE PUNTE  si può fare ben poco. Ogni prodotto in commercio è mera invenzione di marketing!
    Quindi, il primo passo verso la vittoria è SPUNTARE (SOTTOLINEO SPUNTARE) e successivamente lavorare su lunghezze e cute.
    (PUNTE: 1 cm dalla fine della lunghezza)
    Dunque METTIAMO LA TESTA APPOSTO! 

    1) BASTA SCHIARITURE!
    Anzi, puntate su un bel tono su tono! Un nuovo colore donerebbe subito un aspetto apparentemente più sano!
    (immagini: fonte pintarest)
    2) PASSA ANCHE DALL’ALIMENTAZIONE!
    I capelli hanno bisogno di sostanza per irrubustirsi e per ricevere le sostanze nutrienti che ricevano atraverso la circolazione del sangue.
    La nostra dieta dovrà contenere anche vitamine, proteine e sali minerali.
    Esistono degli integratori o non ti dimenticare di inerire nella tua dieta cavoli, cipolla, spinaci, cereali e frutta secca.

    3) NEUTRAL- SPECIFIC ALTERNATION
    Alternare ogni shampoo da quello specifico a quello neutro.
    Il massaggio: fatto con amore, massaggia la cute (con ammmoreee! non vigore!) in modo da stimolare anche la crescita.
    Lo shampoo va utilizzato solo sulla cute e non sulle lunghezze dove andrà solo durante il risciacquo.

     (immagini: fonte pintarest)
    4) NO BALSAMI! SI CREME!
    Credo che l’abbiate già sentito: il balsamo è un’altra mera strategia di marketing! Scegli invece una buona crema nutriente. 
    Andrà massaggiata solo sulle punte e risciacquata subito!
    (immagini: fonte pintarest)
    Se anche tu come me stai correndo ai ripari con i tuoi capelli lascia i tuoi #beauty-tips con un commento ed inscriviti!
    Vivi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *