turisti per caso

Tourist 3.0

    Oggi ultimo giorno di lavoro per me.
    Immagino che molti di  voi saranno già partiti.
    Se no a che vacanze state pensando o avete programmato??
    Che tipo di viaggiatori siete???
    Osservatori passivi??
    #Turista d’assalto
    1. Prenotazione in agenzia lastminute.
    2. Partenza categoricamente ad Agosto, per non rischiare di trovare brutto tempo.. anche se…
    3. porta con se qualche locandina itinerante
    4. Pranzo al sacco da fare in spiaggia con budget giornaliero per gelato e coffee?
    5. Selfie selvaggio!
    #Turista per caso
    1. Qui per CASO è decisamente approppriato!
    2. Prenotazione in agenzia lastminute.
    3. Viaggio in coppia o massimo 4 persone.
    4. Prepara la valigia in 10 min (forse meno..)
    5. Poco e scarsamente informato sul posto, sia sul meteo che su eventi.
    6. Una volta atterrato alla sua meta si affiderà al suo “istinto”, vagando con l’aria disorientata per vie e spiaggie… ma che alla fine si la scierà trascinare dagli eventi vivendo la vacanza con quello che il CASO vorrà offrirgli!
    Oppure non-spettatori della scena?? 
     #Zaino in spalla!
    Quell’esperienza che almeno una volta nella vita andrebbe fatta.
    E’ un viaggiatore: una persona che ama vivere di pancia il suo viaggio, capendo che porterà con se una nuova esperienza. Un itinerario fatto di lezioni, di insegnamenti.
    Giusto per capire cosa intendo.
    Tempo fa vidi su YT un video-reportage di Jovanotti che in sella alla sua bici attraversava l’Australia.
    Ecco… Questo è il vero viaggiatore!

    Caratteristiche tipiche:

    1. Poco carico, ma ben organizzato. Segno che probabilmente sono settimane che ha scelto la sua meta. 
    2. L’unico vero carico è lo spirito d’avventura. (avventura intesa come scoperta)
    3. Prenota il suo volo on-line low-cost.
    4. Decide alcune mete da visitare e traccia fin da subito il suo probabile itinerario
    5. Prenota in un B&B nelle principali mete o pit-stop e poi si affiderà alle info che otterrà dai locali della zona.
    La bici gli permetterà di muoversi più lentamente. Se in macchina è come se voi guardaste un luogo attraverso un “filtro” ed una prospettiva diversa, a piedi o con una semplice bici non esistono filtri, sei immerso con l’entità del luogo. Vi trovate all’interno di quella prospettiva.
    Passerà alcuni giorni in un luogo preciso, leggerà il quotidiano locale, berrà un caffè al bar della città con occhi ed orecchie sempre aperte. Chiede info agli anziani locali, magari appostati nella solita panchina che non aspettano altro che qualcuno che li voglia ascoltare, che abbia il tempo e la curiosità per farlo, prestando attenzione per i dettagli. Perchè sono quelli che fanno la differenza. Sono qui che arrivano info preziose sulla realtà locale.
    Provare il cibo nei locali affollati dagli stessi anziani che poco prima ti hanno dato quelle dritte che speravi di trovare, che sanno dei piatti “consueti”, “tipici”, TRADIZIONALI.
    Un giro al mercato del paese. i colori della frutta fresca, i profumi dei prodotti, i formaggi, i salumi, il modo in cui al bancone nasce la contrattazione ti aiuta a scoprire il carattere.
    Come se per quegli attimi anche tu diventassi parte di quella realtà.

    .Al momento di ritornare scivola giù una lacrima..  Ogni viaggio ci regala una profonda trasformazione, ma contemporaneamente sta già pensando alla prossima meta.

    Sta solo a noi riconoscere quale ospite essere.

    Io da anni oramai mi ritrovo a metà strada tra un tipico vacanziere e il mio viaggio tipico.
    Vado da anni sempre negli stessi posti.. ma cerco ogni volta di rivivere il viaggio come se fosse la prima volta.

    E voi????

    Qual’è la vostra vacanza ideale?
    Qual’è il viaggio dei vostri sogni???
    In quale viaggiatore vi identificate??

    Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
    Riflessioni, obiezioni, condivisioni, opinioni in libertà,  fatelo qui!
    Vivy

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *