Fitness, weight loss

Lo Stress ingrassa??? Fit Tips #4

    Lo stress ingrassa??? 
    Io da sempre sono rimasta convinta del contrario ma in realtà dipende.

    Dipende da mille fattori.
    In questo periodo mi fa ingrassare.
    Se è anche uno dei vostri problemi, in questo post vi spiego perchè a me sta succedendo e che rimedi sto apportando.

    Per quanto molti di voi assoceranno subito  alla “semplice” fame nervosa questa è solo a la conseguenza di quello che sta succedendo all’interno del nostro corpo.
    Lei ha un perchè .
    Molto è causato dall’impato psicologico con cui affrontate il motivo che vi causa insofferenza.
    Per esempio S O M A T I Z Z A R E.

    Cosa significa somatizzare?
    La somatizzazione è una reazione psicosomatica ad un periodo di sofferenza dovuta nel mio caso ad ansia provocata dallo stress  e lavorando in un ambiente continuamente sotto pressione, è all’ordine del giorno.
    Sono disturbi non di base organica ma pare che nel mio caso si attivi una disfuzione ormonale.
    Come faccio a saperlo?
    E’ stata la mia naturopata anni fa ad aprirmi gl’occhi. 
    Quando il nostro corpo è sotto stress come autodifesa chiama in aiuto il C O R T I S O L O che attinge grasso e glucosio dal tessuto adiposo e lo libera nel flusso sanguigno; qui si attiverà l’I N S U R I N A (altro ormone) che trasporterà il glucosio dal flusso sanguigno alle cellule per immagazzinarlo ed utilizzarli come fonte di energia ai tessuti che ne hanno bisogno, ed ecco che si avverte quella voglia di mangiare cibi confortanti ricchi dei grassi e dei zuccheri di cui in quel momento abbiamo bisogno  (vedi cibo-spazzatura mentre si lavora). In questo modo il cervello avrà la sensazione di essere “sazio” e noi  di conseguenza ci sentiamo più “adeguati” alla situazione.
    Qui si crea quella sorta di sdisfuzione ormonale. Per questo non vi porterà ad ingrassare solo due chili ma quattro!
    Come possiamo arginare al problema??
    Io sto approtando 3 rimedi.
    1) ALLENAMENTO
    Non può mancare ma non sovracaricate!
    Sono più indicate le passeggiate distensive.
    2) ALIMENTAZIONE
    No al caffè e dolci, mi regolo con i carboidrati.
    Aggiungo alla dieta 40 grammi di cioccolato fondente al 70-90% in particolare prima di andare a letto. Aiuterà ad alzare la seratonina e vi aiuta a dormire con più tranquillità.
    Tisane durante gli spuntini, come ad esempio il the verde, o a metà mattinata o a metà pomeriggio.
    Piccoli pasti a basso contenuto glicemico e molta acqua.

    3) MEDITAZIONE
    Imparate tecniche di trening autogeo, yoga e altre tecniche di rilassamento. Imparate a gestiore il vostro tempo. (su questo pubblicherò un post su come ho cambiato completamente le mie abitudini). Imparate a distinguere tra ciò che è necessario e ciò che è superfluo, tra ciò che deriva da voi e ciò che vi è imposto dai costumi del momento.
    Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/dieta/stress-ingrassare.html
    Prendete questo come spunto, a titolo culturale. Io riporto solo il mio percorso.
    Pertanto, se sono riuscita queste poche righe ad avervi messo la pulce nell’orecchio  che vi faccia fare il primo passo verso il cambiamento che cercate, sentinte un buon nutrizionista.

    Riflessioni, obiezioni, condivisioni, opinioni in libertà, se avete qualcosa da dire fatelo qui!
    Vivi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *