blogmas, Pillowtalk

I miei “preferiti” del 2016

    Ciao Care Mafalde,
    un altro anno giunge al termine.
    Oggi con 38 di febbre, (ebbene si, l’influenza che c’è in giro in questo periodo mi ha presa d’assalto) Non mi sono mossa dal mio lettone.
    Per far passare il tempo davo un occhio su you tube e quindi eccomi con un nuovo post.
    Vi lascio solo alcune delle cose che quest’anno sono riuscita ad apprezzare.

    #youtuber
    Clair  Marshall
    Amo i suoi vlog!
    Sempre umile, semplice, dal dialogo confidenziale, curati e ricchi di contenuti.
    Idem per i suoi video di recensione.
    Riesce a dare l’idea di provare insieme a lei i prodotti che descrive.

    https://www.youtube.com/results?search_query=claire+marshall

    #makeup

    Ottima coprenza, stesura facile. Lo stendo con il pennello per fondotinta liquidi.

     #canzone

     I need you – Extended Edit
    La ascolto ogni mattina. E’ nella topfive della mia playlist.
    non sono riuscita a publicare la traccia.. accidenti..

    #acquisto
    Sciarpona di cui vi avevo già parlato nel post che vi linko
     http://ildiariodimafalda.blogspot.com/2016/12/christmas-gift-blogmas-5.html
    Morbida, calda e dai colori autunnali. ADORO!!
    #film
    Durante questo periodo ho riscoperto uno di quei film che durante le feste degli anni scorsi (molti anni fa) ritrovavo nella movielist di Natale di mio padre. E’ con Robert De Niro e Meryl Streept del “il diavolo veste Prada ”  (giusto x fare un nome). Sto parlando di “innamorarsi”. Bellissima commedia romantica. La consiglio!

    # serie TV
    The Young Pope
    Sinceramente dopo aver visto la prima puntata non mi aveva lasciata con la voglia di scoprire il seguito. Ho guardato la seconda puntata per caso. Devo ammettere che è una tra le migliori che abbia seguito in questo periodo.
    Lenny, salito al soglio pontificio con il nome di Pio XIII, si dimostrerà un papa controverso e per nulla incline a farsi comandare, machiavellico e manipolatore.
    Assolutamente da vedere. 

    In generale per me non è stato un anno particolamente esaltate.
    o da ricordare. Se dovessi dargli un voto, tra alti e bassi, meriterebbe un 6.
    Spero di poter dire il contrario alla fine di questo nuovo percorso che si sta per arrivare.
    e Voi?? Cosa tenete o cosa geterete di questo 2016?
    Lasciate un commento!

    Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *